Territorio

“Olio extra vergine veneto”: eccellenza da far conoscere

In Veneto i prodotti di alta qualità non mancano. Dai formaggi ai vini, dalle carni ai distillati. Tra questi, si colloca anche l’Olio Extravergine del Veneto che è curiosamente escluso dall’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali del Veneto, registrati nel Decreto del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (del 2016) ma il prodotto, che attualmente si suddivide in tre varietà – il Veneto Valpolicella, il Veneto del Grappa e il Veneto Euganei e Berici – ha origini molto antiche.

Il mondo del lavoro oggi in Italia si divide veramente tra autonomi e dipendenti?

I lavoratori autonomi in Italia sono 5,4 milioni e di questi 3,5 non hanno alcun dipendente. Tra loro vi sono figure molto diverse: i lavoratori autonomi iscritti alle casse previdenziali private (avvocati, architetti…) che in questo frangente storico che vede il drammatico crollo dei redditi degli under 45 sono in difficoltà a sostenere gli impegni previsti dai loro statuti, e spesso non sono in grado di pagare i contributi previdenziali richiesti; i parasubordinati, 1,6 milioni, e i 180.000 freelance tutti iscritti alla gestione separata Inps.

Lavoratori autonomi: ricchi, ricchissimi, praticamente in mutande

COSA SUCCEDE QUANDO SI AMMALA UN LAVORATORE SUBORDINATO DI UNA MALATTIA GRAVE? Il lavoratore può andare dai suoi datori di lavoro e spiegare cosa è successo, andare all’ufficio del personale e spiegare la situazione, prendersi il diritto alla malattia, fino a diciotto mesi, con lo stesso stipendio, combattere la sua guerra con dignità. COSA SUCCEDE A UN LAVORATORE AUTONOMO, ad esempio a PARTITA IVA?

La Famiglia Italiana come un vero e proprio motore di sviluppo economico

Il settore del lavoro domestico è in continuo aumento a livello globale. La famiglia in quest’ottica diventa una vera e propria piccola azienda attraverso la stipula di contratti lavorativi. Tuttavia questo settore non è regolamentato a livello europeo, al contrario esso è gestito da ogni singolo Stato membro dell’Unione europea.

Lanciato l’Interest Group degli Eurodeputati su “Diritti dei pazienti e sanità transfrontaliera”

Il 2 Dicembre 2015, al Parlamento Europeo insieme ad Antonio Gaudioso, Segretario Generale dell’organizzazione non governativa “Cittadinanza Attiva”, abbiamo lanciato il “Gruppo d’interesse per i Diritti del Malato e l’Assistenza Sanitaria Transfrontaliera”. L’idea di creare un Gruppo d’Interesse va nella medesima direzione delle ultime decisioni della Commissione Europea, che ha recentemente introdotto il diritto di assistenza sanitaria transfrontaliera.

Incontri informativi gratuiti in materia di FONDI COMUNITARI

Venerdì 02 ottobre 2015 dalle 16.30 alle 19.00 e sabato 03 ottobre 2015 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 si terranno due interessanti appuntamenti dedicati all’informazione nel territorio relativamente alle opportunità offerte dall’ Unione Europea, il primo rivolto in particolare alle PMI e il secondo specifico per associazioni che operano nel settore sociale o culturale.