Veneto

Veneto: al via un bando per le imprese culturali  

La Regione Veneto ha emesso un bando per le imprese che operano nel settore culturale. Si tratta di 3milioni di euro del Fondo europeo di sviluppo regionale

La Regione Veneto ha stanziato tre milioni di euro per finanziare le imprese che operano nel settore culturale. Si tratta di un sostegno concreto alle imprese che producono e distribuiscono beni o servizi nell’ambito delle arti dello spettacolo, delle arti visive, del patrimonio culturale, dell’audiovisivo, dei nuovi media, della musica e dell’editoria.

Il Fondo europeo di sviluppo (Fesr) finanzierà quei progetti volti a introdurre innovazioni tecnologiche di prodotto o di processo, ad ammodernare le attrezzature tecnologiche, gli impianti e le strutture e ad accompagnare i processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale anche attraverso lo sviluppo di business digitali.

Sono ammesse all’agevolazione le micro, piccole e medie imprese (PMI), indipendentemente dalla loro forma giuridica, che devono avere i seguenti requisiti:

  • essere regolarmente iscritte come attive al Registro delle Imprese o al Repertorio Economico Amministrativo (REA) istituiti presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura competente per territorio, da più di dodici mesi alla data di apertura dei termini per la presentazione della domanda;
  • avere l’unità operativa in cui si realizza il progetto imprenditoriale in Veneto;
  • in caso di professionisti non costituiti in società regolarmente iscritte al Registro Imprese, questi devono essere iscritti agli ordini professionali, oppure, aderire alle associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico;
  • l’attività professionale deve essere iniziata da più di dodici mesi alla data di apertura dei termini per la presentazione della domanda.

Le domande di partecipazione dovranno essere trasmesse per via telematica entro il 2 aprile. Sul sito della Regione Veneto è possibile consultare il bando.

Se ti è piaciuto, condividi il post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.