CNA

CNA, manifattura in calo: PMI in difficoltà

Per il CNA il 2018 è un anno nero per il settore manifatturiero. La recessione economica italiana si sta ripercuotendo anche su PMI e artigiani

Brutte notizie dall’Osservatorio mercato del lavoro CNA che analizza mensilmente le tendenze dell’occupazione: nel 2018 la manifattura ha registrato un calo in tutti e quattro i trimestri, un dato così negativo non lo avevamo dal 2012.

Il CNA parla di “recessione dell’economia italiana” che si sta ripercuotendo anche su PMI e artigiani. Sul fronte delle assunzioni, a gennaio, si è registrato un calo del 16,8% su base annua.

La forte diminuzione delle assunzioni ha riguardato tutte le tipologie contrattuali (lavoro intermittente escluso) con il picco del -25,9% nei contratti a tempo determinato.

Lo scenario che stiamo vivendo non è dei migliori. Servono azioni forti e mirate, in grado di mettere al sicuro le PMI. Pensiamo alle piccole e medie imprese a conduzione familiare che, in passato, hanno già attinto alle risorse patrimoniali o, nei casi più gravi, si sono indebitate: oggi, sarebbero nuovamente in grado di affrontare un’altra crisi?

Se ti è piaciuto, condividi il post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.