startup

SHaReD, al via il bando per le startup che studiano i rischi

Partito il nuovo bando per la selezione d’imprese e startup che studiano i grandi rischi. Deadline per candidarsi: 2 aprile 2019

Si chiama SHaReD, ovvero “Social Hazards Resilience in Disaster” il bando dedicato alle startup che studiano i grandi rischi. Il progetto è il frutto del lavoro congiunto di Fondazione Pesenti, Università Bocconi e Politecnico di Milano.

Lo scopo di questo premio è di facilitare la nascita e lo sviluppo di realtà innovative nel campo della gestione di eventi sismici, vulcanici, eolici, idraulici, idrogeologici, siccità ed incendi. Il percorso di incubazione durerà 12 mesi, di cui 6 spesati da Fondazione Pesenti, e servirà a rafforzare la competitività del territorio, nonché a valorizzare giovani talenti nel loro percorso di crescita.

Le startup dovranno proporre nuove idee in termini sia di previsione, prevenzione e gestione delle situazioni di emergenza, sia di assistenza post disastro.

Le domande dovranno essere presentate sul sito Fondazione Pesenti entro il 22 aprile 2019. Il bando è rivolto ad aspiranti imprenditori e micro, piccole e medie imprese con sede legale e/o operativa a Milano e provincia, oppure disposte a spostarla a Milano entro tre mesi dall’inizio del processo di incubazione previsto nel giugno 2019.

Se ti è piaciuto, condividi il post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.