Wifi4Eu

WiFi4Eu: disagi nel presentare la domanda

Ancora problemi tecnici per Wifi4Eu: dopo l’annullamento di maggio 2018, l’iniziativa dell’Ue doveva partire questo 7 novembre. A poche ore dal lancio, però, numerosi utenti hanno segnalato diversi disagi

Wifi4Eu non riesce proprio a partire. L’iniziativa tanto attesa dai cittadini, che prevede l’assegnazione di fondi destinati ai Comuni per installare degli hothspot Wi-Fi gratuiti, a poche ore dalla messa online non è riuscita a decollare come doveva. Sono tanti i cittadini che mi hanno contattato lamentandosi delle non poche difficoltà riscontrate in fase di candidatura.

Il giorno utile per presentare le candidature, esattamente il 7 novembre 2018 alle ore 13, molti utenti si sono fatti trovare pronti con documenti alla mano, entusiasti di presentare la propria candidatura. L’entusiasmo, però, è durato poco: sin da subito i bottoni di adesione si sono rivelati disabilitati; non era, dunque, possibile inoltrare la candidatura.

Dopo una serie di tentativi, dal forum “WiFi4Eu Community” si è appreso che caricando i documenti non obbligatori in bianco, la procedura poteva essere completata. Quello che spaventa gli utenti è il fatto di aver perso tempo nel presentare la domanda, tempo prezioso che potrebbe costare la non assegnazione dei voucher.

La Commissione europea, visti questi disagi, dovrebbe prendere in considerazione la possibilità di azzerare le candidature e presentare una nuova data di lancio. In questo modo, darebbe a tutti i Comuni la possibilità di presentare nuovamente la domanda. Stiamo parlando di 120 milioni di euro che saranno utilizzati per creare negli spazi pubblici del nostro territorio, hotspot Wi-Fi gratuiti.

Se ti è piaciuto, condividi il post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.