occupazione

PMI e artigianato: occupazione ancora in calo

“Occupazione in calo anche a settembre nell’artigianato e nelle PMI”. Lo rivela l’osservatorio mercato del lavoro CNA

L’occupazione nelle PMI italiane è calata anche a settembre (-0,4%), dopo lo scivolone di agosto (-1,2%). A rivelarlo è l’Osservatorio mercato del lavoro CNA, curato dal Centro studi della Confederazione, che analizza mensilmente l’andamento dell’occupazione (su un campione di oltre 20mila imprese associate con 140mila dipendenti) a partire da dicembre 2014, alla vigilia delle riforme che hanno profondamente mutato la legislazione sul lavoro nel nostro Paese.

In un quadro dell’economia mondiale pieno d’incertezze, anche l’Italia si aggiudica la maglia nera: male soprattutto gli artigiani e piccole e medie imprese. In aumento anche la disoccupazione giovanile che risale al 31,6%, in aumento di due decimi di punto rispetto al mese precedente.

Non sarà facile invertire la tendenza, certamente è necessario tutelare le piccole e medie imprese, motore della nostra economia. Investire nelle start-up, creare i presupposti per l’internalizzazione, sono alcune delle possibili azioni da mettere in campo.

Se ti è piaciuto, condividi il post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.