PMI

Ue: 246 PMI saranno finanziate per brillare nell’innovazione  

Sono 246 le PMI provenienti da 24 Paesi dell’Ue che beneficeranno di un finanziamento di 12,2 milioni di euro del programma Horizon 2020. Medaglia d’argento per le italiane

Buone notizie per il mondo delle PMI europee: ben 246 imprese sono state scelte per beneficiare di un finanziamento di 12,2milioni di euro, nell’ambito del programma di ricerca e innovazione dell’Ue, Horizon2020.

Molto bene le italiane che si posizionano seconde, dopo la Spagna che ha 33 imprese: sono ben 28 le PMI del BelPaese che sono state scelte per portare velocemente le loro innovazioni sul mercato. Ogni azienda beneficerà di 50mila euro per creare un piano aziendale e ricevere servizi gratuiti di coaching e di accelerazione del business.

I principali settori delle PMI vincitrici sono: informatica, tecnologia, comunicazione, salute e ingegneria. Qui è possibile visionare l’elenco di tutte le imprese scelte.

Per questa trance la Commissione ha ricevuto 2111 proposte. Il prossimo termine per presentare la domanda e partecipare al nuovo bando dello strumento PMI è il 13 febbraio 2019.

Questa è un’importante opportunità per le piccole e medie imprese che, attraverso questi finanziamenti, possono imporsi nel mercato europeo con le proprie innovazioni. Siamo un Paese al quale non mancano idee brillanti, in tutto quel che facciamo, ci mettiamo passione ed un pizzico di sfrontatezza, senza mai dimenticare chi siamo: la nostra identità è la nostra più grande virtù. Per questo motivo dobbiamo utilizzare al meglio gli strumenti che l’Ue ci mette a disposizione.

Se ti è piaciuto, condividi il post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.