Erasmus

Erasmus per imprenditori: quando a partire non sono solo gli studenti  

Erasmus, il programma di scambi non è soltanto rivolto agli studenti ma anche agli imprenditori. Un’importante opportunità che stimola l’internalizzazione delle PMI. Scopri di più leggendo l’articolo

L’Unione europea da sempre favorisce la mobilità e gli scambi culturali all’interno dei Paesi membri. Il programma Erasmus certamente permette a tantissimi studenti di formarsi ed acquisire nuove esperienze all’estero.

Eppure, non solo gli studenti possono vivere un’esperienza di scambio, ma anche gli imprenditori con il programma “Erasmus for Young Entrepreneurs”. Quest’opportunità è rivolta sia ai neo-imprenditori, sia ai professionisti già affermati che desiderano partecipare al programma di scambio per confrontarsi con imprenditori che gestiscono PMI in altri Paesi, partecipanti al programma.

Come avviene lo scambio?

Si tratta di un periodo di lavoro nel quale l’esperto aiuta il nuovo imprenditore ad acquisire le competenze necessarie per gestire una piccola impresa. L’imprenditore ospitante ha l’occasione di considerare la propria attività sotto nuovi punti di vista, collaborare con partner stranieri ed informarsi sui nuovi mercati.

Un arricchimento per entrambe le parti che possono così trarre enormi benefici, poiché ci sono prospettive di nuove opportunità di mercato a livello europeo e la possibilità di individuare nuovi partner commerciali, scoprendo modi diversi di fare business.

Come partecipare?

Prima di aderire, consultate online la guida all’iscrizione, per nuovi imprenditori e imprenditori ospitanti. Presenta la tua candidatura online cliccando qui.

È possibile consultare l’elenco dei centri di contatto locali che aderiscono al programma.

Se ti è piaciuto, condividi il post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.