Terre dell'Acqua

Veneto: Presentato al territorio il Manifesto delle Terre dell’Acqua

Manifesto delle Terre dell’Acqua: 29 Sindaci del Veneto hanno presentato un progetto ambizioso, insieme, per un turismo sostenibile

Si è svolto questa mattina a Pieve di Soligo un importante incontro tra i 29 Sindaci e il territorio, dal titolo “Manifesto delle Terre dell’Acqua”.

Durante l’interessante dibattito è emersa la volontà dell’intera comunità di raggiungere traguardi ambiziosi, attraverso la salvaguardia, delle terre e delle persone, nonché di un bene prezioso come l’acqua. Con la costituzione del “Manifesto delle Terre dell’Acqua” si vuole valorizzare l’intera area coinvolta nel progetto, coincidente, tra l’altro, come candidata a diventare “Patrimonio dell’Umanità.

Il Manifesto servirà a valorizzare la risorsa acqua in chiave di sviluppo turistico sostenibile. Quello che serve al nostro territorio è una strategia capace di poter sfruttare zone turistiche già affermate, per esempio, Venezia, che dista solo 50 km, così da attrarre turisti anche da noi. Se 30 milioni di persone ogni anno la visitano, perché non far sapere loro che qui da noi, oltre al Prosecco, c’è di più? Valorizziamo i nostri paesaggi, la gastronomia, la nostra cultura.

Abbiamo un potenziale tra le mani, dobbiamo solo capire come usarlo.

Un primo passo importante è stato fatto: mettere insieme 29 Sindaci con la voglia di costruire qualcosa, andando tutti verso la stessa direzione, non è certamente stato facile. Adesso si tratta di capire quali opportunità ci sono e dove si vuole andare. Puntare, per esempio al mercato estero, dove trovare dei partner con cui collaborare, oppure usare i Fondi europei. Insomma, siete stati ambiziosi, continuate ad esserlo.

Se ti è piaciuto, condividi il post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.