Necessario riportare i cittadini al centro della scena politica

La Francia è oggi al centro dell’attenzione internazionale: Emmanuel Macron è il nuovo Presidente della Repubblica.

Gli elettori francesi non hanno avuto però una vasta scelta per il voto: in effetti, nella scena dei partiti tradizionali, in Francia non esiste un partito paragonabile al Movimento 5 Stelle, per ideologia e programma politico. Questo è un vero peccato, poiché ritengo che sia necessaria una rivoluzione nel modo di fare politica: bisogna riavvicinarsi ai cittadini e al territorio attraverso strumenti di democrazia diretta (come il programma Rousseau del Movimento 5 Stelle, grazie al quale ognuno può esprimere la propria idea o proposta, può partecipare alla vita politica e finalmente abbiamo iniziato ad accorciare la distanza che c’era tra autorità e cittadini). Solo in questo modo i cittadini acquisteranno nuovamente fiducia nelle istituzioni partitiche.

Mi auguro dunque che il nuovo Presidente francese sia davvero in grado di cambiare la situazione attuale, che si dimostri attento alle esigenze dei cittadini e che nasca anche in Francia un’organizzazione partitica simile al M5S con cui un giorno potremmo collaborare, per rimettere i cittadini al centro della scena politica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *