Incontri informativi gratuiti in materia di FONDI COMUNITARI

Venerdì 02 ottobre 2015 dalle 16.30 alle 19.00 e sabato 03 ottobre 2015 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 si terranno due interessanti appuntamenti dedicati all’informazione nel territorio relativamente alle opportunità offerte dall’ Unione Europea, il primo rivolto in particolare alle PMI e il secondo specifico per associazioni che operano nel settore sociale o culturale.

La sede di entrambi gli eventi sarà il Bhr Hotel a Quinto di Treviso (TV).

L’incontro di venerdì 02 ottobre 2015 è organizzato a seguito della recente approvazione da parte Commissione Europea (avvenuta il 18 Agosto 2015) del POR FESR Veneto 2014/2020, ovvero del Piano Operativo Regionale del Veneto per l’impiego del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale sino al 2020.

Il FESR Veneto 2014/2020 ammonta a circa 600 milioni di euro, e nello specifico finanzierà ai vincitori dei bandi di concorso che verranno emanati sulla base del relativo Piano Operativo Regionale la realizzazione di infrastrutture e di investimenti produttivi generatori di occupazione.

Sarà l’occasione per trovare risposta alle seguenti domande: cos’è il Fondo europeo per lo Sviluppo Regionale? Quali opportunità prevede l’appena approvato Piano Operativo Regionale per l’impiego di tali risorse da adesso al 2020?

L’evento della mattinata di sabato 03 ottobre 2015 mira invece a fornire un primo approccio alla definizione di un progetto di partenariato europeo, a partire dalle seguenti riflessioni di base: Cosa significa partecipare ad un bando europeo? Come è necessario strutturare la propria idea progettuale? Quali partner devono essere coinvolti e come ricercarli?

A titolo esemplificativo, verranno analizzati due bandi attualmente attivi:

– 1^ bando relativo al Programma Operativo di cooperazione transnazionale Interreg MED 2014-2020 (scadenza: 02/11/2015), per lo sviluppo e la competitività dell’Area del Mediterraneo;

– bando EaSI per l’Innovazione nei servizi sociali, per il finanziamento di azioni sperimentali a sostegno dell’inserimento nel mercato del lavoro di persone svantaggiate o a rischio di marginalità.

Per ricevere ulteriori dettagli o per procedere all’iscrizione agli eventi si prega di inviare una e-mail a david.borrelli-office@ep.europa.eu oppure di contattare l’ufficio territoriale di Treviso al seguente numero 0422 303944.

Se ti è piaciuto, condividi il post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.